Soltanto con una nuova agricoltura sostenibile e rispettosa tanto della tradizione millenaria quanto delle moderne tecnologie (di per sé non sono il male: dipende dall'uso che se ne fa) si potrà aprire uno spiraglio per il futuro…

01-chiocciola-slowCarlo Petrini, presidente Slow Food



"Solo se l'animale si nutre al pascolo su prati ricchi di specie foraggere diverse, i latti e i  formaggi derivati possono raggiungere livelli di qualità organolettiche e nutraceutiche nettamente superiori"

(Prof. Andrea Cavallero - Università degli Studi di Torino)

logoLNLa svolta del Latte Nobile

Quella che segue è storia recente: nel febbraio 2013 venimmo a sapere del “Latte Nobile” e del [...]

 

Il blog di Claudia

Il diario di bordo della prima azienda che nel Nord Italia ha riconvertito da allevamento intensivo ad estensivo [...]

dscn2626modifridwmC'è latte e latte

Le industrie, dicevamo, sono industrie: badano ai fatturati, ai livelli produttivi, ai ricavi [...]

 

DSCN7322+WMCRBenvenuti in gelateria

Tutto inizia a Cascina Roseleto, dove il latte delle nostre mucche viene munto e inviato [...]

 

frosted-glass-1164200_960_720Il glossario del buon latte

Tutti i benefici del latte da animali al pascolo: acidi grassi, antiossidanti, nutrienti essenziali [...]